RISO

In linea di massima, per cucinare il riso ti consigliamo di dare una sciacquata, poi collocare il riso in pentola in acqua fredda in proporzione 1:2 (esempio, per 100g di riso, 200g di acqua) e non appena bolle l’acqua, abbassare il fuoco al minimo e chiudere con coperchio. Mescola ogni tanto e quando l’acqua è quasi completamente asciutta, assaggia per verificare la cottura. Puoi già spegnere il fuoco quando ancora non è proprio asciutto, e lasciare asciugare qualche minuto in pentola. Se vuoi aggiungere il sale, è opportuno farlo quando l’acqua bolle. Il tempo di cottura non cambia molto da un riso all’altro, si attesta intorno ai 25 minuti dall’acqua fredda.

Riso ribe bio, bianco o integrale (Italia): molto versatile, si presta per risotti, arancine, insalate o zuppe.

Riso basmati bio, bianco o integrale (India): profumato primo piatto da accompagnare ai tuoi sughi di spezie o condimenti di verdure o carne a piacere, è anche noto per la facile assimilazione di carboidrati di facile smaltimento energetico e quindi indicato nelle diete e agli sportivi prima di fare attività.

Riso tondo bio integrale: si presta bene per insalate, risotti e minestre.

Riso Venere bio integrale (Italia): notevoli le proprietà antiossidanti e depurative, aiuta a prevenire problemi di cuore e riduce i segni dell’invecchiamento. Più ricco di proteine e ferro rispetto ad altre varietà di riso, è molto apprezzato anche per il suo aroma distintivo.

Riso Carnaroli bio (Italia): il re dei risotti, richiede circa 18 minuti di cottura (al dente) e si presta a numerose ricette regionali.

Riso rosso bio integrale (Italia): noto per ridurre il colesterolo in eccesso e i rischi legati a patologie cardiovascolari, è molto apprezzato nelle ricette a base di pesce, ma versatile anche con verdure e spezie.

Pasta (confezioni da 500g): a disposizione pasta in vari formati, da frumento italiano, anche di varietà Senatore Cappelli e Russello, sia bianca che integrale.

Bulgur: proviene dal frumento integrale germinato e precotto al vapore, somiglia al cous cous e si cucina in 15 minuti in acqua bollente. Molto ricco di vitamina B e fibre, si può condire a piacere ad esempio con olive e capperi, o zucchine scottate, l’unico limite è a fantasia.